B.F.Biassono-Geas S.S.G  63-45 (19-14; 33-22; 48-37)

 

Biassono: Ceccato 7, Novati 4, Ferrazzi, Picarelli, Maniero 7, De Ponti 3, Rossi 19, Mariani, Giulietti 19, Viganò 2, Berti, Paleari 2.

 

Geas: Mistò 10, Zuccoli 4, Oggioni, Izzo, Bumeliana, Grassia 7, Vincenzi 7, Bonomi 2, Guerra 1, Diotti 6, Ranzini 8, Galiano.

 

Penultima giornata del girone di andata, ed importante e significativa vittoria da parte della nostra formazione Under 17 contro le parietà del Geas Sesto San Giovanni.

Primo quarto all’insegna di un Biassono che cerca da subito di imporre un’alta intensità al match e togliere così ritmo alla manovra offensiva della squadra ospite (19-9, a 2’ dalla fine del quarto).

Grassia e compagne comunque non ci stanno e cercano di rimanere in scia alla gara, grazie ad un mini-break di 0-5 che gli riporta prontamente sotto nel punteggio (19-14).

E’ un Biassono sempre più in crescendo quello che riprende la seconda frazione di gioco, e nonostante l’alternanza da parte del Geas della difesa a uomo con quella a zona, ciò non frena la vena realizzativa nonché la caparbietà difensiva delle giovani biassonesi, che vedono così incrementare meritatamente il proprio margine di vantaggio (33-22, all’intervallo lungo).

Terzo periodo di gara, caratterizzato da un perfetto equilibrio, con la squadra ospite che prova in tutti i modi a rientrare nel match affidandosi alle incursioni ed ai tiri dalla media, da parte del duo Mistò-Ranzini (48-37).

Nel corso dell’ultimo quarto, si assiste così l’allungo decisivo da parte della squadra che ghiaccia il risultato su margini sempre più rassicuranti (63-41, ad 1’ dalla fine), concedendo agli avversari gli ultimi 4 punti del match solo su titi liberi.

Termina così tra gli applausi generali di un gremitissimo e rumoroso PalaMacherio questa avvincente ed entusiasmante sfida al vertice tra il Biassono ed il Geas Sesto, non senza aver notato ed al termine anche ringraziato della gradita ed autorevole presenza di addetti ai lavori come i tecnici del Settore Squadre Nazionali, Giovanni Lucchesi e Guido Cantamesse.   

 

“Complimenti ragazze per la grande prestazione corale espressa in campo e … “fuori”, dove vari acciacchi e sintomi influenzali non hanno mai in alcun modo inciso in modo negativo sul bello e importante successo finale, … anzi!!!

 

La classifica recita a oggi “aggancio in vetta” e quindi primo posto, ma sappiamo benissimo che il difficile inizia ora, e che confermarsi su certi livelli di partita in partita non è mai semplice, … e quindi adesso più di prima, dobbiamo continuare nel lavoro quotidiano svolto fino a questo punto della stagione, ossia in quel lavoro fatto di umiltà e grande spirito di sacrificio, … che poi è l’unico che può creare le premesse per farci vivere con maggiore continuità, … giornate uniche e speciali come quelle di mercoledì sera”.

 

Prossimo impegno mercoledì 22 gennaio – ore 20.45, nella delicata trasferta di Busto Arsizio contro la Pro-Patria di coach Linari, attualmente terza forza del campionato.

+Copia link

0 Responses to “U17–“Aggancio in vetta””

Cerca tra gli articoli

Inserendo una parola nel campo sopra e premendo 'Enter' potrai trovare tutti gli articoli a cui è riferita.

Articoli Collegati

» Leggi tutti