28×15. Sono i metri di lunghezza e di larghezza del rettangolo di gioco, del parquet.

 

C’era una volta una bambina, ed un genitore che un giorno la accompagna in una palestra, su un campo di basket. Quella bambina ha cominciato a correre su quel rettangolo di gioco, con una palla in mano piu’ grande di lei.

Da quel giorno, quel rettangolo le e’ diventato familiare, quasi una seconda casa. Nessuno ha mai contato i chilometri di corsa fatti in quel rettangolo da quella bambina, ne’ qualcuno ha potuto mai tener conto di tutto il sudore versato su quel “parquet”.

La bambina e’ cresciuta. In alcuni casi, ora si esprime in un linguaggio un po’ strano, pieno di “tipo”, “nel senso”, “zia”, di lunghi belati (“eeeeeehhhh”), ed in alcuni casi quando si veste e’ pronta per la spiaggia (….anche se il mare e’ lontano).

Quella bambina adesso e’ qui, alle finali nazionali di basket femminile, insieme alle sue compagne, ed a molte sue coetanee che rappresentano le 16 migliori squadre d’Italia.

Lunedi’ sera quei 28×15 metri la accoglieranno come sempre, e lei sara’ li’ ad allargare e a restringere quello spazio, a correrci sopra piu’ velocemente delle altre volte, a sudare piu’ delle altre volte.

 

72,4. Sono i centimetri della circonferenza della palla a spicchi.

 

Quella palla che sembrava piu’ grande di quella bambina che correva sul rettangolo, oggi e’ saldamente afferrata da quelle mani, viene addomesticata, vola verso il canestro.

Quando quella palla scende dal tabellone,  gli occhi di tigre di quella bambina la fissano,l’adrenalina scorre nelle vene e trasmette la potenza nelle gambe per saltare in alto e fare di tutto per arrivare a prenderla con mani sicure.

Quella palla scatena la rabbia che la fa tuffare per terra per conquistarla, senza paura di nulla, solo per stringerla tra le mani e non concederla alle avversarie.

 

24. Sono i secondi a disposizione per completare un attacco.

 

Quando compare il 24, si apre una nuova battaglia. Non hai tempo per pensare a cio’ che e’ stato, devi dimenticare e pensare solo a questi prossimi maledetti 24 secondi.

La storia ricomincia ogni 24 secondi, appena compare il 24 sul tabellone. Il passato non conta, il futuro nemmeno. 24 secondi. Unici, che non si ripeteranno.

Dimentica tutto, perche’ la battaglia che si apre dura solo 24 secondi, e tu devi dare tutta te stessa per vincerla. Ogni possesso e’ una battaglia, ogni battaglia ha il suo vincitore.Vinci una battaglia in piu’ dell’avversario, e la guerra e’ tua : questo e’ il basket.

Dai il meglio di te in ogni battaglia, buttaci dentro tutte le tue energie, tutta te stessa ogni 24 secondi, ed alla fine non avrai nulla da rimproverarti.

 

2. Sono le squadre che scenderanno in campo al Pala Male’ di Viterbo alle ore 19 di lunedi. Una di queste squadre avra’ i nostri colori, saranno le nostre ex bambine, un po’cresciute da quel primo lontano giorno in cui pestavano allegre e contente il parquet. Chi l’avrebbe mai detto…..

2 saranno (probabilmente) le gemelle ricciole bionde che troveremo davanti a noi sul parquet. Vecchie conoscenze. 2 sono le volte che le abbiamo superate in campo.

2 sono i titoli regionali lombardi che queste ragazze portano sul petto. Lunedi’ non ci daranno alcun vantaggio, ma saranno dentro di noi a ricordarci che questa squadra sa lottare, sa cadere e rialzarsi, sa stare sul rettangolo ed essere un osso duro per chiunque.

2 sono le ragazze che alle 19 di lunedi’ inizieranno la contesa, saltando per la palla a duenel cerchio del centrocampo attorno all’arbitro. Poi saranno 40 minuti di corsa, salti e sudore.

 

2 sono gli occhi dove le nostre avversarie vedranno la tigre che e’ in ognuna delle nostre ragazze.

2 sono le scarpe ai loro piedi. Prima di entrare in campo, sceglieranno in quale scarpachiudere stretto il cuore, e legarlo forte : lui non patira’.

2 sono le parole che saliranno al cielo dal nostro angolocon un urlo coralestringendosi le mani e guardandosi negli occhi prima di entrare sul rettangolo : Biassono ‘nemm !!!!

 

 

…..e per stare al passo con i tempi, anche Macklemore ha il suo modo di gridare ‘nemm a suon di rap per incoraggiare le nostre ragazze …..

 

And then we go back, this is the moment 
Tonight is the night, we’ll fight till it’s over 
So we put our hands up like the ceiling can’t hold us 
Like the ceiling can’t hold us
…. 

(…Andiamo, questo è il momento
Questa è la notte, combatteremo fino all’ultimo
Quindi su le mani come se il soffitto non fosse il limite,
come se il soffitto non fosse il limite
….)

Maurizio Berti 

+Copia link

0 Responses to “U15-‘Nemm …. questo è il momento.”

Cerca tra gli articoli

Inserendo una parola nel campo sopra e premendo 'Enter' potrai trovare tutti gli articoli a cui è riferita.

Articoli Collegati

  • Claudio Giulietti

    U15-TERZO POSTO!

    B.F.Biassono-Libertas Moncalieri 55-46 (8-13, 29-28, 40-35)…

    By: Claudio Giulietti
    Data: 10/07/2013

  • Claudio Giulietti

    U15-SEMIFINALE!!!!

    Geas Basket-B.F.Biassono 47-51 (11-15, 31-30, 43-42)…

    By: Claudio Giulietti
    Data: 06/07/2013

  • Claudio Giulietti

    U15-La strada giusta

    B.F.Biassono-Stella Azzurra Roma Nord 56-35 (16-3; 30-13; 37-24)…

    By: Claudio Giulietti
    Data: 04/07/2013

  • Claudio Giulietti

    U15-Inferno, andata e ritorno

    B.F.Biassono-Madonna Alta Perugia 67-53(14-14, 24-34, 48-46)…

    By: Claudio Giulietti
    Data: 03/07/2013

  • Claudio Giulietti

    U15-24 secondi

    B.F.Biassono-Umana Reyer VE 49-67 (7-22, 25-42, 44-52)…

    By: Claudio Giulietti
    Data: 02/07/2013

  • Claudio Giulietti

    U15-Ultima di regular season

    B.F.Biassono–Comets MBS Milano 50–47 d.t.s (14-10; 22-16; 33-33; 41-41)…

    By: Claudio Giulietti
    Data: 29/04/2013

  • Claudio Giulietti

    U15-Yoyo

    Sangabriele-B.F.Biassono 70-82 (9-15, 26-38, 49-65)…

    By: Claudio Giulietti
    Data: 21/04/2013

  • Claudio Giulietti

    U15-Termoli arriviamo

    B.F.Biassono-Costamasnaga 64-51 (20-16, 34-27, 47-40)…

    By: Claudio Giulietti
    Data: 14/04/2013

  • Alessandro  Sallustio

    U15 – Grazie “Special…

    Lunedì 25 marzo, presso la palestra di Albavilla (CO), anche la nostra Under…

    By: Alessandro Sallustio
    Data: 26/03/2013

  • Alessandro  Sallustio

    U15-Importante vittoria a…

    Milano Stars-B.F.Biassono 56-59 (12-19, 23-28, 41-45)…

    By: Alessandro Sallustio
    Data: 14/02/2013

» Leggi tutti